_Un posto chiamato Quì

C'è solo una cosa più frustrante del non riuscire a trovare qualcuno, ed è non essere trovati. La cosa che vorrei di più è che qualcuno mi trovasse… [Un posto chiamato qui, Cecelia Ahern

Archivio per la categoria “Riflessioni Con Il Contagocce”

Sono una Stupida… ù_ù

Mi
ritrovo sempre più spesso a non dire di no per evitare di ferire chi mi
sta davanti.
A dire ciò che gli altri si aspettano che dica, perché
dopotutto è questo che vogliono.


Sono una stupida!

Pioggia&Desideri

E La Pioggia Porta Nuovi Desideri

Uffa u__u

Io voglio essere trovata <3

C’è solo una cosa più frustrante del non riuscire a trovare qualcuno, ed è non essere trovati.La cosa che vorrei di più è che qualcuno mi trovasse.

 


“Un posto chiamato qui” di Cecelia Ahern

Il mio pensiero va a te, Frà! E come sempre trovo frasi che mi dicono più di quanto potessi aspettarmi e sono troppo triste perchè non ho la possibilità di condividerla con te… ma spero che quando sarà il momento la leggerai…. ed è questa: 

 

“Questa settimana pensi di riuscire ad alzarti dai gradini ed


entrare? Comincio ad essere stanco di osservarti da lontano.”


“Strano, stavo giusto pensando che a volte è più facile


guardare le cose da una certa distanza.”


“Sì, ma è impossibile sentirle.”


Bhe,coincidenza! No, è solo “il nostro” modo di comunicare…..  Mi manchi..

 

 

Sono io… com’era facile così scivolare su una stella..

Forse non sono la persona che tutti vorrebbero al proprio fianco.
sono paranoica, lunatica, a tratti intrattabile. Mi lamento spesso di me stessa e di tante altre cose e troppo spesso mi ritrovo a versare lacrime per aspettative deluse.In alcuni momenti mi chiudo troppo in me stessa, rendo impossibile agli altri avvicinarsi e poi sono testarda, talmente testarda che prima di accorgermi di una cosa ci devo sbattere la testa almeno diecimila volte e forse non sono ancora abbastanza. Ma sono così, ed ho anche i miei pregi che non tutti hanno la fortuna di conoscere…si, proprio la fortuna. perchè io sono in grado di regalare la mia anima a chi è in grado di cercarmi, scoprirmi, scavarmi dentro. quindi non ditemi che sono difficile. E’ vero, forse lo sono, ma solo per chi non ha mai avuto il coraggio di guardare oltre.

24! :D

Sìììì sììììì vedo la luceee…. sììììì la vedoooo….. sisiiisiiii……

Il delirio….. è accettabile dopo aver studiato in un giorno Filosofia……….
e prendere 24 con una prof. sa assurda!!!
ihihih sono stata l’unica con il voto alto!! Madòòòòòòò

Da oggi  M E R I T A T O   R I P O S O
e direi anche che P O S S O  D O R M I R E  *___*

«Impossibile.
Te la immagini la terra senza gravità? O lo spazio senza gravità?
Sarebbe un continuo autoscontro. Anche chi pensa di non amare nulla ama
qualcosa. E i suoi pensieri vanno lì, senza che se ne renda conto. Il
punto non è se amiamo o no, ma cosa amiamo. Gli uomini adorano sempre
qualcosa: la bellezza, l’intelligenza, il denaro, la salute, Dio…»

"Bianca come
il latte, rossa come il sangue" di Alessandro D’Avenia

27! D:

MARE? COSA E’?



Altro che spiaggia, mare e abbronzatura! Ancora la mia estate non è iniziata.
Ma il punto è: INIZIERA’ MAI? "Fortunatamente!" sono ancora sotto esami. -.-‘

LIBRI+APPUNTI+VENTILATORE – BOCCHEGGHIARE DAL CALDO* + GODERE DEL PRIMO SOFFIO DI VENTO [?] CHE
SOFFIA PERCHE’ ALMENO SMUOVE L’AFA + ALZATACCE ED ESSERE ANCORA RINCOGLIONITA ALMENO PER ALTRE 4 ORE PRIMA DI
CAPIRE CHE SONO SVEGLIA E CHEVOGLIO FAR ENTRARE QUALCOSA IN TESTA…. BEH! CHE POTREI AVERE DI PIU’???

OGGI, 19-07-’10 HO FATTO UN ESAME STUDIATO IN 2-3 GIORNI?? BEH, HO PRESO 27!! DOPO LUNGHISSIME ORE DI ATTESA E GUARDARE L’ASCENSORE PER FUGGIRE, E’ ANDATA BENE!!!

FORZA!!!! WAAAA…!!!

CANDY ESCI DA QUESTO CORPO!

Ho trascorso parecchi anni nelle esimie vesti della Dolce Candy Candy perchè la cultura e la società impone a noi,donnicciuole,di ricoprire per la gran parte della nostra vita, la parte della Crocerossina che ci vede impegnate a flagellarci, a farci carico delle stronzate dette e fatte da altrettanti uomini. Sin da piccole siamo state cresciute così, a un interminabile voglia di prenderci cura dell’altro, abbandonandoci come cagne dal loro padrone perchè, non puoi lamentarti… altrimenti se ti lamenti ti prendi anche la notorietà di essere egoista e stronza perchè vuoi il tuo tornaconto! E allora via… prende campo e  nasce quando conosciamo Lui: il bello e dannato,
l’uomo che non deve chiedere mai, il ribelle, il Riccardo Scamarcio dei
poveri, lo sregolato, il tempestoso, e spesso pure squattrinato! Quando
Lui entra nella vita di Lei ecco che la sindrome si impadronisce delle
sue facoltà mentali e dei suoi sentimenti. Lei se ne "innamora", ma in
realtà s’ innamora del caso patologico da "curare". Sì, Lei lo deve
"curare", lo deve modellare e plasmare nel perfetto principe azzurro:
Lei riuscirà a trasformare quel rospo nel perfetto "bravo" ragazzo da
portare orgogliosamente a casa, da mostrare come trofeo alle
zie/nonne/cugine che continuavano a dirle che se non si sbrigava sarebbe
morta zitella, ma soprattutto da sfoggiare alle amiche perchè possano
schiattare d’invidia!

Tutto è una corsa, una corsa alla conquista! E’ una corsa a chi si immola di più perchè si sa nella nostra mente malata e femminile passa l’idea che " se faccio di più, se gli dimostro questo e mi trasformo in quest’altro, Lui s’innamorerà di me perdutamente!". E’ studiato scientificamente che più fai per qualcuno più quell’altro non se ne accorge e allora, dici che qualcosa in te è sbagliato, non funziona ( lo ammetto,dai, sti flash me li sono fatta anche io!) e poi passa una troia qualsiasi, che non sai da quale pianeta di Fanculonia proviene e ti spiazza. Lei non ha fatto un bel niente e se lo prende O_O Questo sfata ogni mito: quello "Helpati che Dio ti Helpa" , in realtà, c’ha visto solo Lui che la situazioni stava degenerando e tu in preda al delirio sei ancora in fissa che la colpa sia tua. Poi ci sono le amiche, quelle che ti dicono…. " se fa così, sicuro è troppo perso per te, vuole giocare..per vedere come reagisci" lì, incoraggiando la croce rossina che è in te, la spingono a calci in culo ad agire….proprio!… fino a che non capisci che tutto quello che hai fatto, anche trasformarti il zerbino perchè l’AMORE MUOVE IL MONDO, perchè SE C’E’ AMORE C’E’ AMORE ( non si discute), perchè L’AMORE TORNA SEMPRE, BASTA SAPERLO ASPETTARE!  Mi chiedo perchè a un essere di sesso maschile dobbiamo attribuire capacità strategiche per averci ? Perchè? Mi rispondo da sola: Se qualcuno ti vuole nella sua vita non c’è bisogno che faccia giri e rigiri… ti accoglie e basta perchè sa che con te si trova bene e ha finito di cercare in lungo e in largo!  Finendo il dialogo con me stessa…….
A proposito ora va di moda la frase che sicuro passerà alla storia con qualcosa tipo " Non aspettare l’amore, verrà quando non ci penserai più"
O______O madò, qua capisco di non essere l’unica rincoglionita!! Ma cosa vuoi dirmi con questo??? Di giocare d’astuzia della serie " NON TI PENSO COSì TU TI PRESENTI, perche se ti penso poi tu non vieni"O______O NO… NON C’E’ MOTIVO.
Perchè ciò presuppone che uno debba vivere nella freddezza più totale,non penso che possa esserci qualcuno per me e tutto il resto perchè finirò per non crederci più…… e siamo sempre lì arriverà un coglione qualsiasi che mi salverà…… (wow! in questo caso il crocerossino è lui) e siamo sempre a quel punto!!!!
Ma la smettiamo???

Insomma sono le classiche stronzate dette da gente che pare abbia trovato il principe azzurro, che in definitiva sono le stesse che prima si flagellavano con queste cavolate e in più sfigate al massimo…. e ora che pare che hanno il trofeo per quella sfigata fanno passare te! Ma siccome la sindrome da crocerossina compare sempre… la cosa deprime un bel pò…. perchè in genere mica io pretendo chissà cosa?
Ma a quanto pare per quelle come me o per chi si sentisse di appartenervi, la società e la cultura impone anche un’altra figura, la famosa Zitella!
Io per es. ho un presentimento: MORIRO’ ZITELLA, ma non perchè non voglio accoppiarmi,anzi fosse per me… u_____u’
ma perchè sono stanca di acchiappare il vuoto, e scafazzare merda!E sinceramente, sono stanca di immolarmi per gli altri…sapendo il risultato!!
Quindi, voglio rendere intellettuale il finale citando Jane Austin in Orgoglio e pregiudizio:

"Solo il vero amore potrà condurmi al matrimonio, ragion per cui morirò
zitella."

Il problema è come riconoscere il Vero Amore! Ma vabbè…
Come in tutte le favole, anche questa mia favola si conclude con il lieto fine…. non scandalizzatevi tanto….
ho la mia trasformazione da Candy Candy sono passata a Elizabeth Bennet detta Lizzy…. decisa,cazzuta e sa quello che vuole… pronta ad addolcire qualsisai Homo si presenterà ai suoi piedi, soprattutto Mr. Darcy, perchè questa volta sarà al contrario…. Lascerò che mi scelgano!! (Fu così che la profezia si rivelò!)

Mmmaahledettih Huuoomini >.<‘



Quanto è dolce….però!!!
BASTA CANDY.. BASTA!!

……….

*Sentono il bisogno di essere rassicurate, nonostante non sappiano
rassicurare nessuno. In realtà, sono così abituate a dare,
silenziosamente, a dare così tanto di loro, senza che gli altri se ne
rendano davvero conto, che alle volte vogliono qualche dimostrazione in
più. Ma vi svelerò un segreto: non sanno chiedere, queste persone, mai.
Non sanno chiedere, e allora pretendono, in maniera un pò strana, un
qualcosa di non ben definito. E poi danno di matto. Ma, sapete, a loro
piace ancora credere che qualcuno , prima o poi, capisca cos’è che
vogliono.*

E sono troppo ottusi per rendersi conto che io non ci sono

"Caddi in uno dei miei patetici periodi di
chiusura. Spesso, con gli esseri umani, buoni e cattivi,

i miei sensi semplicemente staccano, si stancano: lascio perdere.
Sono educato. Faccio segno di sì. Fingo di capire, perché non voglio
ferire nessuno. Questa è la debolezza che mi ha procurato più guai.
Cercando di essere gentile con gli altri spesso mi ritrovo con l’anima a
fettucce, ridotta a una specie di piatto di tagliatelle spirituali.Non importa.Il mio cervello si chiude.
Ascolto.
Rispondo.
E sono troppo ottusi per rendersi conto che io non ci sono. "

Charles Bukowski.

Perchè anche una citazione può dirti una verità. Una verità.

NOTHING BRINGS ME DOWN*



La
gente è falsa. La gente è ipocrita. La gente è egoista. La gente è
opportunista. E io sono fiera di stare in mezzo a questa merda.

Almeno
risalto
..

-Nothing Brings ME * Down –


Navigazione articolo